mercoledì 9 agosto 2017

Segnalazione: "Sangue del mio sangue" di Giuseppe Menconi

Buongiorno, lettori!
Dopo tanti giorni di assenza (è estate e non mi va di aggiornare il blog, lo ammetto) eccomi di nuovo qui per segnalare il nuovo romanzo di un autore davvero valido, Giuseppe Menconi, di cui avevo recensito "Abaddon".
Questa volta Menconi abbandona la fantascienza per cimentarsi in un fantasy ottocentesco a dir poco fuori dagli schemi. Vi lascio alla scheda!

Titolo: Sangue del mio sangue
Autore: Giuseppe Menconi
Editore: Antonio Tombolini Editore (Vaporteppa)
Prezzo: 4,99 (ebook)
Data di pubblicazione: 09/08/2017

In un mondo in cui le mummie forniscono la forza lavoro che muove le pale delle navi e i telai delle fabbriche, la necromanzia è la scienza più importante. Le nazioni industrializzate si contendono le rovine millenarie sepolte nelle Terre Morte per trovare conoscenze perdute ed espandere la propria potenza militare.

Evangeline è fuggita dalla comoda vita nella buona società per inseguire il sogno di diventare una grande archeologa, come suo zio, ma dopo quattro anni non ha ancora ottenuto nulla. In un mondo dominato dagli uomini non basta essere un’archeologa e una necromante eccellente: bisogna impegnarsi il doppio solo per non essere ignorate. Per sopravvivere Evangeline si occupa dei morti viventi di un teatro, fabbricando scheletri e incollando teste sui corpi delle mummie decapitate durante gli spettacoli. Un lavoro sporco, massacrante e mal pagato.

Però il tempo per Evangeline è agli sgoccioli: inseguita dai creditori e terrorizzata dall’idea che i suoi genitori possano trovarla e riportarla a casa con la forza, Evangeline deve trovare il prima possibile un grosso scavo archeologico che lanci la sua carriera… e forse l’occasione è arrivata con un misterioso sito protetto dall’esercito. Ma il nemico è vicino e per delle rovine importanti si sono già combattute guerre in passato.

2 commenti: