lunedì 17 luglio 2017

Segnalazione: "La figlia di Odino" di Siri Pettersen

Buongiorno, lettori! :)
Cominciamo la settimana con la segnalazione di un romanzo uscito da un po' e che sinceramente mi ispira tantissimo, essendo io appassionata di mitologia nordica. Il romanzo in questione è "La figlia di Odino" dell'autrice norvegese Siri Pettersen.

Titolo: La figlia di Odino
Serie: Raven Rings #1
Autore: Siri Pettersen
Prezzo: 21.00 (cartaceo) - 7,99 (ebook)
Editore: Multiplayer Edizioni
Genere: Fantasy
Data di pubblicazione: 08/06/2017

Il viaggio di Hirka, una ragazzina di quindici anni dai capelli rosso fuoco, inizia quando, morto il padre, girovago e guaritore, si ritrova completamente sola al mondo a fare i conti con la propria identità di "diversa": vive infatti tra persone del tutto simili a lei, tranne che per la coda, elemento distintivo di tutta la stirpe di Ym, di cui lei è priva.

Hirka conosce i poteri miracolosi di alcune erbe, e cura con generosità chiunque le si rivolga. Ma il suo altruismo è ricambiato con distacco, diffidenza e talvolta disprezzo, anche da parte di quelle persone che dovrebbero esserle amiche.
A Hirka manca anche un’altra caratteristica fondamentale: non sa evocare, e non è in contatto col Dono, un’energia che scorre in tutto ciò che esiste. La ragazzina sa che presto verrà messa alla prova durante una cerimonia iniziatica, il Rito, cui tutti i quindicenni degli undici regni di Ymslanda sono obbligati partecipare, e ha paura di essere smascherata e punita per questa sua inadeguatezza.
Ymslanda è governata dal Consiglio, formato dai rappresentanti delle dodici famiglie più potenti, con sede ad Eisvaldr, cittadella piena di torri e cupole scintillanti. Al di sopra di loro c’è soltanto il Veggente, un misterioso corvo, accudito e riverito come una divinità.
Ma il potere è intessuto di menzogne, rivalità, favoritismi.

C’è anche chi, per accrescere il proprio ruolo, fa uso di sortilegi e stregonerie, accusando però Hirka, una cosiddetta "figlia di Odino", di aver lasciato che gli Orbi, creature mostruose e letali, invadessero Ymslanda attraverso i cerchi di pietra.

In breve tempo Hirka e Rime, erede ribelle di una delle più importanti famiglie del Consiglio e amico d'infanzia della ragazza, si troveranno a combattere fianco a fianco, ciascuno alla ricerca della propria identità, per sconfiggere gli abusi e svelare i terribili segreti che hanno segnato il destino di entrambi.

Siri Pettersen è giovane, eclettica e brillante. È l'autrice esordiente che sta spopolando nei paesi scandinavi. Ha creato un mondo fantastico, ispirato dalla bellezza delle terre del Nord; al centro della sua storia c'è un'eroina fuori dal comune; la sua saga è in grado di mantenere i lettori incollati alle pagine fino all'ultima parola scritta.
Ispirata dagli inverni passati a giocare a Dungeons & Dragons, la giovane esordiente Siri Petersen ha spopolato con la sua prima saga, conquistando i giovani lettori e vincendo tutti i premi possibili in campo letterario in patria.

Di recente i diritti cinematografici del libro sono stati venduti ad una importante casa di produzione norvegese e presto apparirà sul grande schermo. 

4 commenti:

  1. Lo devo assolutamente avere!
    Anch'io amo moltissimo la mitologia nordica e quando esce un romanzo con dei risvolti simili non posso fare a meno di aggiungerlo alla mia wl!

    RispondiElimina
  2. Tentazione irresistibile!!! *_____*

    RispondiElimina